In questi ultimi giorni mi si è presentato un problema abbastanza fastidioso: durante la visione, all’improvviso e senza alcun motivo, il mio decoder di Sky Q sembrava spegnersi, impedendomi di continuare la visione e l’unico modo per poter farlo ripartire sembrava essere togliere la corrente un paio di volte.

Osservando meglio, mi sono accorto però che il decoder non si spegneva affatto, ma smetteva invece di passare il segnale audio/video dal decoder alla tv tramite il cavo HDMI.

Se fosse successo una sola volta, avrei sicuramente soprasseduto e fatto finta di niente. Ma ormai la situazione risultava essere abbastanza critica, con uno “spegnimento” ogni 20/30 minuti e almeno 5 minuti di reboot prima di poter ricominciare la visione.

Ho quindi contattato il servizio tecnico di Sky al numero 02-2218.

Cosa dice l’assistenza Sky sullo strano spegnimento del decoder

L’assistenza, che per mia fortuna trovo sempre molto gentile e ben disposta a capire il problema che sto segnalando, mi ha comunicato che hanno ricevuto, in questi giorni, diverse segnalazioni di questo tipo, dove sembra “saltare” la sorgente del decoder (e, quindi, mi confermano che non si tratta di uno spegnimento).

Il problema, a dir dell’assistenza, sarebbe causato da Sky stessa a causa di un incendio che si è verificato alcune settimane fa nella sede tecnica di Roma (incendio che, infatti, ha impedito la visione di alcuni canali +1 per diverse giornate), e che comporterebbe un malfunzionamento sui decoder.

Personalmente non riesco a capire molto bene il collegamento incendio-mal funzionamento del decoder, ma ritengo sia possibile che il decoder riceva qualche segnale particolare e vada “in tilt”.

L’assistenza, inoltre, mi segnala che il team tecnico sta lavorando per risolvere il prima possibile questa problematica rilasciando diversi aggiornamenti, che dovrebbero concludersi nella giornata di venerdì, con una risoluzione completa del problema.

Cosa fare se il problema persiste anche dopo venerdì 28/06?

Se il problema dovesse comunque continuare a presentarsi, la prima soluzione proposta dal team di assistenza Sky è quella di provare, per sicurezza, a cambiare cavo HDMI per verificare se il problema continua a essere presente.

Se anche così la situazione non dovesse migliorare (e, personalmente, ritengo che non possa farlo), invitano a ricontattare il numero di assistenza 02-2218 per segnalare l’anomalia. A questo punto sarà loro compito fissare un appuntamento gratuito con un tecnico per verificare se il decoder presenta delle anomalie e, in caso positivo, procedere con la sostituzione gratuita dello stesso.

Sono l’unico a riscontrare questo problema o succede anche a voi? Fatemi sapere nei commenti!